FANDOM


Seconda puntata
Big 00
Prima TV Rai Uno: 30 ottobre 2012
Stagione / ep.: 01x02
Note: -
Spettatori: 5.347.000
Share: 19,46%
Streaming/Download
Streaming: Rai Nowvideo
Download: Putlocker

La seconda puntata è suddivisa in due episodi.

TramaModifica

La tranquillità di casa Costa viene a essere rotta dalla scoperta di Vittorio (Neri Marcorè) che sua moglie vuole tentare il concorso magistrale. L’uomo, che non ha ampi orizzonti quando si parla di emancipazione femminile, preferirebbe una moglie che sta a casa a svolgere le faccende domestiche. La lite con Anna (Anna Valle) è inevitabile.

Per Bernardo Strano (Dario Aita) arriva il primo giorno di lavoro in fabbrica, anche se le cose non sono per nulla semplici, visto che i meridionali sono spesso oggetto di insulti e prese in giro dai colleghi.

Benedetta (Aurora Ruffino) inizia ad avere i primi problemi a scuola, non solo perché studia poco, ma anche perché un’insegnante la sorprende a fumare in corridoio insieme a Maurizio (Gabriele Anagni). Per questo le mette una nota che dovrà riportare a scuola firmata. Carlo (Lorenzo Balducci) non intende arrendersi con Gisella (Vera Dragone) e torna da lei in negozio per scusarsi. La ragazza si mostra però molto dura.

Intanto i problemi a casa Costa sembrano aumentare ogni volta di più: Benedetta fa firmare la nota a sua madre, visto che è più comprensiva del padre, e Anna non intende dire nulla al marito, già nervoso per il suo concorso magistrale che sarà il giorno seguente. Peccato che a cena alla piccola Clara (Noemi Abbrescia) scappi la notizia della nota. Vittorio va su tutte le furie, soprattutto perché sua moglie non intendeva metterlo al corrente della cosa. L’uomo si alza quindi da tavola e se ne va sul tetto, alla ricerca di qualcosa d’asciutto da mettersi il giorno seguente al lavoro e per stendere i panni, dal momento che Anna, presa dallo studio, ha tralasciato le faccende domestiche.

Costa cerca di ‘rubare’ alcune canottiere asciutte di proprietà di Salvatore Strano (Nicola Rignanese), che trova stese, ma il suo vicino lo sorprende e si prende persino gioco di lui.

La mattina seguente Anna è pronta ad andare a sostenere il concorso e in giardino incontra Teresa (Manuela Ventura), che per buon augurio le offre un santino, certa che le porterà fortuna. I due gemelli degli Strano, Domenico (Alberto Bartolo Varsalova) e Fortunato (Claudio Varsalova), sono due bambini terribili, che nel giardino del palazzo ne combinano di tutti i colori, e quando Marina (Karen Ciaurro) se li ritrova in classe le prende un colpo. Ancora di più quando scopre che la maestra (Viviana Strambelli) le ha cambiato posto, mettendola tra i due fratelli, perché lei li aiuti col programma scolastico.

Almeno al lavoro le cose per Vittorio vanno bene. L’uomo è pieno di idee e ha entusiasmo, tanto da colpire il suo capo. Seguendo poi il consiglio della piccola Marina, Costa decide di mettere da parte l’orgoglio e va a prendere sua moglie all’uscita del concorso, facendo pace con lei.

Bernardo soffre per la sua situazione lavorativa: il lavoro in fabbrica non gli piace e per di più è spesso oggetto di scherni. Il padre cerca di spiegargli che il lavoro per loro è tutto, e che comunque la situazione dei meridionali al Nord, poco tempo prima, era ancora peggiore rispetto a quella che lui sta vivendo. Per questo deve stringere i denti e andare avanti. Il ragazzo va a fumare in giardino, e là incontra Benedetta. Tra i due giovani sembra nascere una vera e propria magia, spezzata però dall’arrivo di Maurizio, che passa a prendere la ragazza con la sua vespa.

Poco dopo i due ragazzi, che per strada si baciano, vengono sorpresi proprio da Vittorio, che la prende malissimo. Ferma la macchina, scende, e porta via quasi di forza sua figlia, mettendola in punizione.

A mediare è ancora una volta Anna, e suo marito poco dopo è da Benedetta a dirle che vuole conoscere Maurizio per capire che tipo è. Intanto un nuovo problema incombe sulla coppia: Francesca è appena arrivata a Torino, in un lussuoso albergo.

Vittorio fa una sorpresa a sua moglie: è riuscito a rintracciare il pianoforte che la suocera ha venduto e che apparteneva ad Anna e lo ricompra. Poi sparge la voce tra le vicine di casa che sua moglie è un’insegnante di musica e tutte le donne si precipitano a casa Costa per chiedere alla donna di insegnare piano ai figli. Ad Anna viene però un’altra idea: mettere su un coro con tutti i bambini del palazzo.

Il portiere continua a sospettare che i Costa nascondano qualcosa, ma non può provare che i due non sono sposati.

Vittorio, per cercare di venire incontro a sua figlia, le chiede di invitare a cena Maurizio e il ragazzo è disponibile a questo incontro, certo di poter fare una buona impressione sull’uomo. Benedetta chiede a Gisella di prender parte anche lei alla cena, per fare una buona impressione sul padre, e di portare anche Carlo, fingendosi fidanzata con lui. In questo modo anche il ragazzo potrebbe avere un’occasione per farsi perdonare. La cena in realtà si rivela un fallimento, perché a metà serata Benedetta sbotta, raccontando la verità su tutte le bugie usate dagli ospiti al solo scopo di impressionare suo padre. Vittorio come prevedibile non la prende bene, mentre Anna si mostra orgogliosa di sua figlia, per il coraggio che ha dimostrato.

Le cose potrebbero però prendere una piega diversa, perché Benedetta e Bernardo hanno più di un’occasione per vedersi e frequentarsi e tra i due sembra nascere qualcosa. Arriva il giorno della prima prova del coro, alla presenza di don Mario, che ha dato la disponibilità di una stanza della parrocchia per le prove. Purtroppo il sacerdote muore proprio durante l’esibizione dei bambini, gettando Anna nello sconforto.

Il portiere del palazzo approfitta della confusione della giornata per chiedere con una scusa la carta di identità a Vittorio, che senza problemi gliela dà. Il portiere legge così che l’uomo è coniugato, e si convince quindi di essersi sbagliato sul conto di Costa.

Purtroppo il giorno seguente, al funerale di don Mario, le cose precipitano quando il nuovo sacerdote riconosce Vittorio. È stato lui, infatti, in passato a celebrare il matrimonio di Costa con Francesca e sbugiarda l’uomo davanti a tutti, accusando lui e Anna di essere dei concubini. La famiglia Costa se ne va tra i mormorii della gente.